Layout love this

Ciao a tutti, sono Giorgia e oggi tocca a me farvi compagnia qui sul blog di Scrappando.

Spero abbiate trascorso delle buone feste e un bellissimo inizio anno.

Feste a parte, che ovviamente amo, dovete sapere che l’inverno non è proprio la mia stagione preferita, quindi sto cercando di non pensare più di tanto al freddo che fa scrappando un po’ di foto primaverili: l’ispirazione per questo layout è nata dall’amore a prima vista che ho provato per la carta floreale monocromatica di Crate Paper che ho scelto come sfondo… secondo me è stupenda! Io non so colorare, ma secondo me si presta benissimo anche per essere acquerellata o pasticciata con i distress.

Comunque, dicevo: ho deciso di abbinare quei favolosi fiori in bianco e nero con i fiori super colorati di un’altra carta altrettanto favolosa della Simple Stories. Il risultato è un LO molto primaverile che ha come tema il corso di sbalzo messicano a cui ho partecipato l’anno scorso durante il Weekendoit, un festival dell’ handmade che si svolge dalle mie parti, ricco di corsi e altri appuntamenti interessanti.

Ho scelto altre carte pattern molto colorate e le ho usate per creare i layer sotto la foto, distressandole un pochino con la lama delle forbici per creare texture – ho anche sollevato leggermente i bordi in alcuni punti per aggiungere appunto ancora più profondità e movimento. Vedete la strisciolina di carta a righe sotto la foto? E’ realizzata utilizzando il bordino che si trova in fondo alla carta a fiori… non si butta via niente!!

Come abbellimenti ho usato stickers e die-cut Alcuni stickers sono incollati con il biadesivo spessorato per aggiungere profondità alla pagina.

Ho aggiunto altri stickers, die-cut, enamel dots e una paillettes – io adoro le paillettes! – per dare un tocco di colore in più.

Spero di avervi ispirate.

Questi sono i prodotti che ho usato per il layout:


https://linkdeli.com/widget.js?1513841347072

Alla prossima,

Giorgia

Lascia un commento

Archiviato in Layouts

Carta e Ricordi

Ho smesso di fare buoni proposito di inizio anno tempo fa. Era di una tristezza assoluta accorgersi di averli disattesi già al 20 di gennaio. Soprattutto in ambito craftoso… una desolazione impietosa.

Quindi quest’anno ho deciso che mi farò guidare solo dalla mia curiosità e dalla mia voglia di raccontare… vada come deve andare.. o venga come deve venire… insomma: come what may.

Ho un rapporto particolare con le foto e con la memoria fotografica. ‘Ehi ragazza!!! Sei nel dt di uno shop che si chiama Scrappando Carta e Ricordi!!! Svegliaaaa’

Si lo so, ma di fatto davvero è così.

Negli ultimi anni, proprio grazie allo Scrap e ai corsi che ho frequentato, è nata l’esigenza, di tornare a fotografare e a farsi fotografare con il risultato di avere montagne di foto che aspettano di trovare la propria collocazione in un LO o in un album… cose che prima di smettere di fare buoni propositi di inizio anno, mi ripromettevo di impastare a fare.

Io rientro nella categoria delle persone che amano tantissimo i racconti, ma in questo periodo sento molto di più l’esigenza di ricordare. Di ricordare per me stessa soltanto, non di raccontare a qualcun altro qualcosa .. e così è nato questo LO.

Sto cercando seriamente di capire come funziona questa storia dei LO, dalla quale sono stata alla larga per anni.

Ho capito alcune cose..

1. il colore nei miei ricordi al momento e’ molto sfumato. Non si impone… ha bisogno di molto bianco intorno altrimenti si perde e non e non si focalizza sul ricordo.

2. Mi piacciono le stratificazioni. Non tanto per una questione estetica e di armonia e di movimento quanto perché mi riportano con la memoria agli strati, al fatto che un ricordo è dato da molteplici fattori, che ci sono tante cose racchiuse in un ricordo, alcune nascoste, protette…

3. Mi serve l’oro. Quello ho deciso che lo spruzzo ovunque perché mi piace pensare che a livello simbolico dica al mondo ‘non lo capisci? E chi se ne importa… mica è un ricordo tuo… però e prezioso’;)

Si lo so, vaneggio… magari fra qualche mese riuscirò ad essere più chiara.

Nel frattempo ho compreso che per fare un LO occorre:

– della bella carta e questa della collezione VERY MERRY della Simple Stories a me piace un sacco, soprattutto la confezione degli sticker;)

– un bel timbro per movimentare lo sfondo ( e qui io ho usato un timbro di Florileges di una pagina di dizionario)

– un sacco di nastro spessorato, ma proprio tanto!!!

Per il momento mi fermo qui… ma continuo a studiare. Ci vediamo alla prossima

K&H

Mir

4 commenti

Archiviato in Layouts, Senza categoria, Team Creativo

Cornice alterata

Ciao mondo creativo,
oggi vi propongo una cornice alterata.
Sono partita da una semplice cornice Ikea bianca 20x30cm.

Visto che la cornice ha un bordo sottile, ho abbellito anche la parte interna. Le carte che ho usato sono di Moda scrap Christmas Holidays, ma il risultato ottenuto è tutt’altro che natalizio.


Come sfondo ho usato la carta pattern simil legno del set e ritagliato dalla parte avanzata i fiori. Mentre utilizzando la carta verde ho fustellato foglie con Tim Holtz Holiday Greens, Mini e Sizzix Tropical. Inoltre, sempre da Sizzix Tropical ho fustellato anche i piccoli fiorillini.


I timbri che ho usato sono tutti di Moda Scrap tagliando le singole parole o usando i sentiment al completo. I timbri sono Album, Momenti Ricordi e Ricordi del cuore.


Ai due angoli della cornice ho inserito una striscia di carta tagliata con un perforatore che assomiglia ad un codice a barre e si chiama Edger Punch. Io lo uso tantissimo per impreziosire i lavori.


Per inserire la foto ho incollato un rettangolo di carta con del cartone da imballaggio in mezzo per creare spessore e aggiunto una piccola molletta in legno per fermare la foto e poter cambiare a piacimento.
Ho impreziosito la cornice con pailettes, strass e perline e un po’ di Wink of stella (per me un must)

Qui la cornice con una foto del mio matrimonio, ma la destinataria di questa cornice inserirà la foto che preferisce e cambiarla facilmente, tutte le volte che vorrà.

A presto

Sara


https://linkdeli.com/widget.js?1513841347072

2 commenti

Archiviato in Home Decor

Piccole stelle in cornice

20171224_131720

Buongiorno amiche creative, eccoci qui arrivati al giorno dell’epifania che tutte le feste porta via… questo periodo dell’anno che per me porta tante emozioni alcune molto in contraddizione tra di loro dura sempre troppo poco… alla fine ti giri ed è già tutto finito!!! Coi bimbi poi è vero che acquista un sapore magico questo periodo, e proprio per questo i bimbi sono stati anche al centro di molti dei regali che ho preparato quest’anno, e a questo proposito vi mostro oggi una multi-frame che ho preparato per mia zia.

20171224_131705

Quando le mie stelline sono nate, sono state ricoverate un mese in TIN perchè sono nati molto prematuri, e li potevano entrare solo i genitori e una tantum i nonni… e così io chiesi a mia zia di entrare, essendo lei ciò che di più vicino ad una mamma avevo, e così da allora mia zia per le stelline non è ne zia, ne nonna, ma è la loro “zia-nonna-silvia” e tutt’oggi loro la chiamano così!!! =D …e così quest’anno cosa potevo regalarle di meglio che alcune foto dei miei tesori?

20171224_131710

le foto sono di una giornata che abbiamo passato in spensieratezza in campagna… una cosa semplice, e facile da realizzare, il più lo fanno le foto!! =) Ho aggiunto alcuni ritagli di carta, delle timbrate qualche abbellimento e il gioco è fatto!

20171224_131707

Per me lo scrap è questo, fissare dei ricordi, immortalare delle emozioni, e a volte non serve poi tanto…

20171224_131740

queste carte le adoro, sono le carte della simple stories collezione “life in color” e quale collezione più indicata a scrappare le stelline che rendono la mia vita così colorata??

 

Grazie mille per la visita, grazie per essere passate di qua, vi auguro una piacevolissima Befana e alla prossima

 

Sadia xoxoxo


https://linkdeli.com/widget.js?1513841347072

Lascia un commento

Archiviato in Senza categoria

Un po’ cornice, un po’ calendario

Ciao e buon 2018!!!

Spero che abbiate trascorso bene le feste, vi siete riposati? Bravi! Ci vuole proprio ogni tanto. Io in questi giorni sono stata proprio in panciolle, ho fatto il minimo indispensabile tra uno starnuto e l’altro, ebbene sì, sono tra i milioni di influenzati di inizio anno. Però il tempo per creare si trova sempre, anche da malatini….ehehehe…

Ogni anno mi diverto a creare un calendarietto da portare in ufficio, una nota di colore del mio mondo scrapposo in quel grigiore ci va per sopravvivere. Voi avete al lavoro delle vostre creazioni? Se sì, cosa? Sono molto curiosa!!

Per quest’anno ho deciso di non realizzare solo il calendario, ma di abbinarlo a una cornice in cui inserire una foto, devo decidere ancora quale, ma sicuramente sarà in bianco e nero, secondo me con le carte che ho scelto si sposa bene.

 

Sono partita dalla base, un cartoncino (grunge paper di TH) 6×12 pollici, che ho tagliato a metà in modo da avere 2 pezzi 3×6 pollici. Della stessa misura ho ritagliato 4 pezzi da un cartoncino marrone scuro e poi 4 pezzi dalla carta fantasia (in questo caso ho ridotto di 1/4 la misura per entrambi i lati), facendo attenzione al taglio, in modo da avere lo stesso verso per tutti e quattro. Ho incollato la pattern al cartoncino marrone e cucito il tutto, io sono masochista, ma volendo si può tranquillamente fare una finta impuntura con una penna gel bianca. A questo punto ho creato il dorsino con del bazzil bianco, a cui ho aggiunto una striscia del retro della mia carta fantasia. Ho incollato le 4 basi, dopo averle distressate col vintage photo, sulle alette del dorsino, in modo da coprirle totalmente, in questo modo la struttura è terminata.

Ho tagliato con la fustella la nostra cornice, io ho usato sempre la grunge paper e ho fustellato due volte per avere più spessore. Poi un’altra fustellata con la carta fantasia (ho usato di nuovo il retro). Ho incollato i tre strati e distressato i bordi col vintage photo. Per poter inserire la foto bisogna lasciare un po’ di gioco, quindi ho incollato dei pezzetti di cartoncino su tre lati della cornice, lasciando aperto quello superiore. Ho tagliato un cartoncino bianco, sul quale ho timbrato “QUI foto” con la piattaforma, le timbrate vengono molto meglio! Ho incollato il cartoncino alla base e la cornice al cartoncino bianco.

cornice

 

Sull’altra parte invece, ho incollato in alto un rettangolo di cartoncino bianco, tagliato poco più grande del il mio calendarietto, che non è incollato, ma tenuto da una clip (questa invece è incollata), così ogni anno devo solo cambiare il calendario. Per la parte inferiore ho creato una taschina dove inserire dei post-it piccolini, l’ho abbellita giusto con un timbro a tema del set Keepsake della KC, questa marca la adoro!!!

calendario

Ora anche l’interno è terminato.

 

interno

La copertina l’ho volutamente lasciata semplice, la carta era già bellissima e non aveva bisogno di troppi abbellimenti, qualche paillettes, delle goccioline di Nuvo, un cuoricino brillantinoso (grazie Wink of Stella!!!!) e…certo non poteva mancare un timbro!

copertina

Ho scelto “La vita è piena di momenti felici” del set “Album” di ModaScrap, altra marca che mi piace moltissimo!! Questo sentiment lo sento proprio mio! Ma torniamo alla copertina, dato che non si butta via nulla…dalle fustellate delle cornici mi erano avanzati due rettangoli di grunge paper e uno di pattern, uno dei due cartoncini l’avevo usato per spessorare la cornice in modo da far passare la foto, mentre l’altro, a cui ho incollato la carta fantasia, farà da base alla frase, che ho timbrato sempre con la piattaforma.

timbro

Una delle mie cornicette e via, il mio calendario/cornice è terminato, pronto per allietarmi le giornate in ufficio!

Spero vi sia piaciuto e che vi sia di ispirazione, se volete provare, ma qualche passaggio non vi è chiaro, scrivete senza problemi!

Un bacio, Monica

Lascia un commento

Archiviato in Progetti Vari, Team Creativo