Archivi tag: moda scrap

Cornice alterata

Ciao mondo creativo,
oggi vi propongo una cornice alterata.
Sono partita da una semplice cornice Ikea bianca 20x30cm.

Visto che la cornice ha un bordo sottile, ho abbellito anche la parte interna. Le carte che ho usato sono di Moda scrap Christmas Holidays, ma il risultato ottenuto è tutt’altro che natalizio.


Come sfondo ho usato la carta pattern simil legno del set e ritagliato dalla parte avanzata i fiori. Mentre utilizzando la carta verde ho fustellato foglie con Tim Holtz Holiday Greens, Mini e Sizzix Tropical. Inoltre, sempre da Sizzix Tropical ho fustellato anche i piccoli fiorillini.


I timbri che ho usato sono tutti di Moda Scrap tagliando le singole parole o usando i sentiment al completo. I timbri sono Album, Momenti Ricordi e Ricordi del cuore.


Ai due angoli della cornice ho inserito una striscia di carta tagliata con un perforatore che assomiglia ad un codice a barre e si chiama Edger Punch. Io lo uso tantissimo per impreziosire i lavori.


Per inserire la foto ho incollato un rettangolo di carta con del cartone da imballaggio in mezzo per creare spessore e aggiunto una piccola molletta in legno per fermare la foto e poter cambiare a piacimento.
Ho impreziosito la cornice con pailettes, strass e perline e un po’ di Wink of stella (per me un must)

Qui la cornice con una foto del mio matrimonio, ma la destinataria di questa cornice inserirà la foto che preferisce e cambiarla facilmente, tutte le volte che vorrà.

A presto

Sara


https://linkdeli.com/widget.js?1513841347072

2 commenti

Archiviato in Home Decor

Selfie e stelle

Ciao mondo creativo,

per il post di oggi ho preparato un LO.

I layout sono la mia confort zone. Li adoro e mi piace tantissimo sfogliare l’album che li raccoglie perché ogni pagina è un mondo a sé e racconta una storia.

Per questo LO ho usato una foto invernale…  considerato il periodo.

Devo ammettere, però, che non amo il freddo e quando inizia l’inverno non vedo l’ora che finisca. Infatti non ho tante foto scattate in questo periodo, la maggior parte mi ritraggono in vacanza al caldo sorridente e più o meno abbronzata. Per fortuna mi sono trovata nel telefono questo selfie. Me lo sono scattata a novembre a Vienna per inviarlo alla nonna: volevo farle vedere che faceva proprio freddo.

Ora passiamo al procedimento. Ho creato lo sfondo con il Distress Ink Peeled Paint diluito con acqua. Una volta che il bazzill si è asciugato ho creato le macchie con Distress Ink Walnut stain. Sembrano timbrate da quanto sono prefette invece ho semplicemente lasciato colare da un foglio di alluminio da cucina il distress molto diluito.

Ho fustellato stelle di grandezze diverse come se non ci fosse un domani e successivamente ho disegnato una linea tratteggiata sui bordi con il tratto pen marrone. Io ho usato questa fustella, ma qui potete trovare tutte le stelle che volete. La fustella a forma di stella è veramente versatile, adatto sia in questo periodo dell’anno che a progetti maschili.

Le carte pattern che ho usato fanno parte di due collezioni e due marche diverse: Moda scrap Unconventional Christmas e Simple Story Very Merry (Let it SnowChristmas Cheer)

I timbri usati in questo progetto fanno parte del kit che comprende anche delle fustelle coordinate: Art-C Stamp & Die Set DIAMONDS. Come vi avevo detto è un kit meraviglioso che userò tantissimo e vi consiglio di comprarlo prima che finisca.

 

La scritta Selfie è una fustella di Moda Scrap.

Qualche strass e punto luce usando il Wink of Stella. Un altro strumento indispensabile per illuminare i progetti.

Siete pronti per i festeggiamenti?

Sara


https://linkdeli.com/widget.js?1513841347072

1 Commento

Archiviato in Layouts

Luci di Natale

Scrappando 1

Sapete cosa davvero mi fa capire che il Natale è alle porte? No, non è la voglia di mettere renne, babbi natale e pupazzi di neve in giro per casa… altrimenti sarebbe Natale tutto l’anno.

Sono le luci natalizie per le vie della città.
Cascate variopinte che a volte sfociano in gare tra vicini di casa o di negozio. Adoro “le lucine” da quando ero piccola, e durante le feste, mentre mi trovavo in auto con i miei, mi divertivo a contare tutte quelle che riuscivo a individuare.

Scrappando 2

Per cui, se nel mio ultimo post il set di timbri “Unconventional Christmas” di ModaScrap è stato tra i protagonisti con pinguini e orsi, oggi le prime donne indiscusse sono proprio le luci.

In questa card ho utilizzato il timbro con una singola lucina riprenducendolo più volte, per ottenere un filo di luci sul bellissimo cartoncino Bazzill color Kraft. Per la colorazione ho utilizzato gli ultimi arrivati in famiglia: i Prismacolor Premier. Proprio grazie a loro sono riuscita ad aggiungere un effetto iridescente intorno alle singole luci, enfatizzato da puntini bianchi con penna gel.

Avendo finito le scorte di Glossy Accent, sulla superficie ho passato una mano di Nuvo Drops Clear – che si è crepato, ma mi piace pensare che dia un che di particolare all’insieme.

Scrappando 3

Nel set di ModaScrap sono però presenti altre lucine… di lunghezza perfetta per tag chiudipacco. Ho embossato file di luci in bianco su del cartoncino grigio, colorandole una ad una con i prismacolor.

Mentre il Nuvo Drops Clear asciugava, ho scelto una delle tag del set Kaisercraft, ho embossato in bianco una scritta adattissima allo scopo e ho sporcato il tutto con il Distress Ink Festive Berries.

Scrappando 5

In quest’altra versione ho mantenuto il colore originale della tag al centro, optando per il verde muschio abbinato a polvere trasparente e Prismacolor rossi.

Scrappando 6

Ed ora si torna al Natale, il periodo dell’anno in cui la matematica diventa un’opinione: come è possibile che più card si creino, e più se ne debbano ancora fare?!

Convinta di non essere l’unica in questa situazione, vi auguro buone feste ed un sereno Natale!

Giada


1 Commento

Archiviato in Cards, Senza categoria

Unconventional Christmas

Foto1

Il countdown continua: manca ufficialmente meno di un mese a Natale. Che si creda o meno, penso si tratti di uno dei momenti più belli dell’anno, se non altro come occasione “universalmente riconosciuta” per condividere gentilezza – e poi sì, lo ammetto, piace molto alla fanciullina che è in me!

Il titolo del post riprende il set di timbri protagonista delle card di oggi, firmato ModaScrap: per come la vedo io, si tratta di un set “poco convenzionale” perché invece dei classici (e intramontabili) Babbi Natale, abeti addobbati, renne nasone e fiocchi di neve, troviamo pinguini, ragazzini che giocano a palle di neve, un orso polare gigante e tante lucine colorate.

Foto2

Ammetto che questi set mi affascinano, sia perché mi sfidano a pensare al Natale in modo diverso, sia perché si prestano per altre occasioni “invernali”.

La prima card nasce dall’intuizione di timbrare il pinguino giocherellone, togliendogli la palla di neve e mettendogli in “mano” (zampa? o pinna?!) il filo di lucine, come se si stesse preparando ad addobbare il suo igloo. Ho colorato le due immagini con i promarkers, le ho ritagliate e incollate su del cartoncino bianco, su cui avevo precedentemente steso una leggera mano di Cracked Pistachio Distress Ink.

Foto3

Ho timbrato con del Memento Nero uno dei sentiment presenti nel set, ho incollato il tutto su del cartoncino Bazzill Kraft ed ho aggiunto in filigrana – ovvero solamente stampato con del Versamark Ink – uno sfondo fatto di fiocchi di neve. Tocco finale? Penne gel nera e bianca per occhi e fiocchi di neve, glossy accent sulle lucine.

Foto4

Nella seconda card ho messo insieme 3 delle tag del set Kaisercraft e la bellissima carta decorativa di “Les ateliers de Karine“. In questo caso ho scelto sempre i due pinguini, embossando il sentiment al centro e sporcando le tag con dell’inchiostro bianco.

Foto5

La scelta di usare il biadesivo spessorato aiuta a dare dimensione alla card. A questo punto avevo alcuni rimasugli sul tavolo di lavoro, sia di cartoncino kraft che di patterned paper. Non al livello “troppo piccoli per essere usati”, ma neppure realisticamente utilizzabili.

Foto8

Ho quindi creato questa mini card ritagliando gli alberelli, aggiungendo i miei amati puntini bianchi ed embossando uno dei bellissimi sentiment italiani di un altro set ModaScrap.

E se proprio il Natale non fa per voi, o stavate pensando a come sfruttare al meglio gli abitanti del Polo, ho realizzato quest’ultima card – la più dolce di tutte, secondo me:

Foto6

Su del cartoncino bianco embossato a freddo (che fa pendant con il timbro della prima card), ho incollato un cielo realizzato con Distress Inks (Salty Ocean, Chipped Sapphire, Seedless Preserves e Black Soot), acqua e sale da cucina. Ho embossato nuovamente un bellissimo sentiment ModaScrap ed ho aggiunto il tenerissimo orsetto bianco.

Se aguzzate la vista vedete ancora dei puntini: stavolta non sono bianchi, ma acrilico argento.

Alla prossima!


2 commenti

Archiviato in Cards, Senza categoria

Decorazioni per l’albero di Natale

Ciao mondo creativo,
sono Sara ed oggi vi faccio vedere delle decorazioni per l’albero di Natale veloci da fare.
Per realizzarle ho usato due fustelle fondamentali. Spesso leggo che le scrappers agli inizi chiedano quali fustelle comprare. Secondo me le fustelle metalliche sizzix framelit a forma di cerchio e di scallop sono un MUST HAVE. Io le uso tantissimo perché sono versatili ed essendo in metallo e non Bigz si riesce a vedere cosa tagliano e facilmente si sceglie il diametro corretto tra quelle del set.

Natale_01Natale_02

Per realizzare i miei nuovi addobbi natalizi ho usato nuovamente le carte pattern di Moda Scrap Unconventional Xmas. Infatti mi sono avanzate  dall’ album invernale che avevo realizzato su Budapest.

Infatti si possono realizzare un sacco di progetti con un set di carte che hanno anche il vantaggio di essere tutte abbinate.

Natale_03Natale_04

Dopo aver fustellato a misura cerchi e scallop ho abbellito il mio cerchio ritagliando la carta. Vi ricordo che esistono anche gli sticker abbinati qui.
Mentre la scritta Buon Natale è un esperimento di print e cut con la Silhouette Cameo. Avevo appena comprato una nuova font nello store e volevo usarla ed era perfetta per il mio progetto.

Sulle luci di Natale che avvolgono il pinguino ho usato il Glossy accent. Dovrei aprire una parentesi anche su questo prodotto. Come ho fatto a vivere senza? So che è in commercio da molto tempo ma fino a quando non l’ho visto in azione non ho capito le sue potenzialità. Fornisce un bellissimo effetto 3D lucido e inoltre è semplice da usare grazie al beccuccio sottile (purtroppo nella foto non si vedono gli elementi su cui ho usato il Glossy accent).

Natale_05Natale_06

Una volta terminate le decorazioni ho incollato mezza sfera in plexiglass di diametro di 10 cm, dopo aver inserito delle palline di polistirolo, qualche pailettes e stellina argento. Ed ora non mi resta che addobbare l’albero.

A presto

Sara


3 commenti

Archiviato in Home Decor