Archivi categoria: Mixed Media

Un Allegro Retro Porta

Rischio sono diventata monotona me ne rendo conto, ma non riesco proprio a staccarmi dall’utilizzo del legno e soprattutto non riesco proprio a fare a meno di colorarlo. Questa volta però invece dei soliti pastelli, ho utilizzato sia i distress ink che i distress crayons.

targhetta-porta-1

Mi sono disegnata la sagoma di una casa e di un cuore, e dopo aver riportato il disegno su un pezzo di mdf, l’ho tagliato. Ci ho steso su una mano di gesso, ho lasciato asciugare e via di distress. Come ultimo tocco un pò di molding paste che non guasta mai.

targhetta-porta

Dopo questo lavoro, mi è balzato subito agli occhi che mi occorre fare un piccolo corso di calligrafia o quanto meno devo fare un pò di esercizio :-D, alla prossima

antonella 

 

6 commenti

Archiviato in Home Decor, Mixed Media, Senza categoria, Team Creativo

Uno scatto in una Tag

La mia piccola per la sua prima comunione ha ricevuto una simpatica macchina polaroid che stampa le foto al momento. Questo è uno dei primi scatti ed ho deciso di farci una tag.

tag

A memoria credo che questa sia la prima tag che realizzo. Mi hanno sempre affascinato, penso che non sia cosi semplice gestire armonicamente uno spazio ristretto e poi diciamocela tutta in giro si vedono dei veri e proprio capolavori 😊 😊 😊, ho sempre avuto una sorta di timore reverenziale, ma oggi rompiamo il ghiaccio anche con questo mondo.

tag-2

Ovviamente tutto il lavoro è stato fatto sul legno… sono diventata  assolutamente dipendente da questo materiale, e questo grazie anche alla Precision Press che mi permette di avere timbrate assolutamente perfette anche su superfici irregolari come il legno….. adoro….

tag-1

Tanto colore con i distress ink, qualche abbellimento e un nastro di organza (e chi l’avrebbe mai detto che prima o poi mi sarei ritrovata ad usare l’organza 😅), ecco a voi la mia tag.

Provate ad uscire anche voi ogni tanto dalla vostra confort zone, a volte potrebbe capitarvi di rimanere piacevolmente meravigliati

antonella

2 commenti

Archiviato in Mixed Media, Senza categoria, Tag, Team Creativo

Una pagina di Art Journal

Buongiorno e Buona Pasqua

Ispirata dalla primavera e, soprattutto dai meravigliosi timbri di Karine Cazenave Tapie, ho realizzato una pagina di Art journal.

Lo sfondo l’ho realizzato con i Distress Paint mescolando il Salty Ocean il Wild Honey e il Moved Lawn.

I fiori li ho timbrati su un foglio di carta a parte, sul quale avevo steso il distress paint Dusty Concord (il viola del fondo) e sfumato con il Big Brush della Faber Castell. Li go ritagliati e incollati con il gel medium. Ho poi contornato il tutto con una penna brush nera.

Spruzzi di acrilico bianco e puntini con la penna gel nera per creare un fordo meno piatto.

Con la modelling paste e uno stensil ho dato volume ai bordi della composizione.

Spero vi sia di ispirazione.

Alla prossima

Marinella

Salva

https://static.inlinkz.com/ppr.js

2 commenti

Archiviato in Art Journaling, Mixed Media

Un Colorato Taccuino

Continua la saga del riciclo dei pezzi di legno, anzi per la precisione si tratta di pezzi di compensato, per cui per il post di oggi ho pensato di mostrarvi un taccuino che ho realizzato con una colorazione fatta direttamente sul legno.

Quando opto per questo tipo di colorazione preferisco usare i pastelli. Adoro l’effetto che una superficie porosa come questa regala alla texture del colore.

taccuino-1

Ho trattato tutta l’area con il gesso, l’ho lasciata asciugare e poi con gli stencil mi sono costruita tutto lo sfondo. Quando ero alle superiori amavo disegnare sulla mia smemoranda, sfondi che ricordassero dei murales. Ho voluto riprovarci anche su questo taccuino.

taccuino

Le ombre sulle zone realizzate con i distress sono ottenute sempre con i pastelli: questo tipo di colori sono davvero semplici da usare e si prestano a molteplici effetti. Un paio di spirali, tanti fogli bianchi all’interno ed il mio taccuino è pronto 😀 .

taccuino-2

Alla prossima

antonella

2 commenti

Archiviato in Mixed Media, Progetti Vari, Team Creativo

Portachiavi Alterato

In questo periodo sono sommersa da ritagli di legno che dovrò in qualche maniera utilizzare e visto che ho mazzi di chiavi che languono tristi e nudi, ho deciso di realizzarmi qualche portachiavi.

portachiavi

Avendo lavorato anche con della carta, ho ritenuto di dover proteggere questi ritagli con un abbondante strato di glossy accents. Ma per i prossimi opterò per una timbrata ed una colorazione direttamente sul legno 😀

portachiavi-2

Per il resto i distress la fanno da padroni: sia utilizzati come tamponi che come markers, e credo proprio che siano uno dei prodotti più versatili nel mondo scrap, ma questo già lo sapete.

portachiavi-1

Vi lascio la lista dei materiali utilizzati, alla prossima

Antonella

2 commenti

Archiviato in Home Decor, Mixed Media, Progetti Vari, Team Creativo