Archivio dell'autore: Demi

Mini Album rilegato con il jeans

Ciao mondo creativo,

ogg vi porto nel deserto. Esattamente in Oman.

Ho mosso i primi passi nel deserto qualche anno fa a Boa Vista. La pace, il silenzio e l’essere completamente circondati dalla natura è meraviglioso. Sono rimasta affascinata dalla bellezza del deserto.

Ed in Oman ho avuto l’epifania. Nel nulla del deserto, ho trovato il tutto. Ho provato un’esperienza quasi mistica. Per questo ho dedicato al deserto un album.

L’album interno misura 10×15 cm, un classico formato di fotografia. Per la rilegatura sul dorso ho cucito a mano un lembo di jeans leggeri a cui ho poi incollato sui due lati le pagine dell’album. Scegliere il tessuto al posto della carta rende più agevole girare le pagine.

Le carte usate per questo progetto sono quelle del kit #italianscrapperpride di Creative Studio, da cui ho ritagliato tantissimi fiori usati come abbellimenti.

Nella prima pagina ho inserito una foto del viaggio con il titolo stampato proprio sulla foto. La foto sembra una cartolina. Per questo motivo per non coprirla ho realizzato la copertina con un foglio di acetato. Vi ricordo che con questo tipo di acetato potete non solo timbrare, ma anche embossare a caldo.

Ovviamente ho usato anche la fustella Hexagons Lo sapete che ho una vera passione per gli esagoni. Usati in questo progetto in modo diverso: abbellimenti, pagine dell’album, frecce o ancora tab per nascondere la calamita.

 

Tutti gli stickers che vedete nel progetto sono di Domestic Bliss di Simple Stories. Mentre i timbri usati sono Carpe Diem – Domestic BlissStamp & Die Set DIAMONDS (da questo set ho fustellato anche i piccoli banner).

Vi ho fatto venir voglia di partire? Io non vedo l’ora di vedere un altro deserto.

Come vedete per realizzare questo album ho usato solo un Pad 6×6 pollice ed un foglio di bazzill bianco 

A presto

Sara

https://linkdeli.com/widget.js?1525438185447

2 commenti

Archiviato in Mini album

Mini album esagonale ‘My dreams’

Ciao mondo creativo,

oggi vi propongo un album esagonale in cui ho raccolto i momenti più belli dei miei viaggi. Quelli che a pensarci ora, a mente lucida, mi sembrano proprio dei sogni.

Per realizzare questo album ho tagliato dal set di carte 15×15 cm Dreams di Creative Studio 6 esagoni con la fustella Hexagons. Da un po’ ho una vera passione per questa figura geometrica e non vedevo l’ora di realizzare un album che avesse questa forma.

Per gli abbellimenti ho usato principalmente dei triangoli di carta avanzata dalle fustellate, che ho usato qua e là nelle pagine sotto le foto o i sentiment.

Con la gomma crepla glitterata bianca e nera ho usato la fustella ‘mai più senza‘ Lots of Love di My Favorite Things.

La prima foto inserita è il matrimonio a Las Vegas, l’unico e non è stato per finta. Tutto vero. Trascritto poi in Italia. A dir la verità non ho mai sognato un matrimonio con abito bianco e tanti invitati. A dir la verità non ho mai sognato il mio matrimonio. Se proprio dovevo sognarlo lo immaginavo a Las Vegas e così è stato. Abiti noleggiati ed il tutto si è concluso in 7 minuti. Assolutamente perfetto.

In questo album accanto ad ogni foto ho inserito a mano il luogo in cui è stata scattata. Un banner ritagliato da bazzil, carta pattern o sticker Domestic Bliss di Simple Stories sono state le basi per il journaling.

La seconda fotografia ritrae la spiaggia di Aruba che all’ora del tramonto si trasforma in un romanticissimo ristorante sulla spiaggia. Cenare a piedi nudi nella sabbia, ascoltando lo sciabordio del mare è stata una delle esperienze più romantiche mai vissute. Già quest’isola è stata un sogno e questa cena … la ciliegina sulla torta.

Sia come abbellimenti che sopra la foto ho usato una fustella molto versatile: Snap Happy (Gioia Istantanea) con bazzill bianco e carta pattern.

La terza foto inquadra me ed il marito a Singapore, nella famosa infinity pool del Marina Bay Sand (il famoso albergo con tre colonne e una specie di barca adagiata sopra, che ormai è diventato il simbolo dello skyline di Singapore). Avevo visto tantissime volte questa piscina ed essere lì mi è sembrato di essere dentro un desktop.

Su alcune pagine ho voluto dare un po’ di movimento stendendo Distress Ink Mustard SeedTumbled GlassVictorian Velvet con la spugnetta Cut-N-Dry attraverso lo stencil Ringer di Tim Holtz.

La quarta foto è stata scattata in Giappone, esattamente a Kyoto. Dopo un make up ed una vestizione che è durata più di due ore mi sono trasformata in una Geisha. La trasformazione è stata tale da rendermi irriconoscibile anche agli occhi di mia mamma, che ha impiegato un po’ per capire che ero proprio io.

In queste pagine il timbro usato è Gabi’s Circle Stitch Stamp Set di 49 and Market (marchio che realizzata cose strepitose)

Nella quinta foto c’è un elicottero e noi due sorridenti dopo aver visto la meravigliosa Kauai, l’isola giardino delle Hawaii, dall’alto. Uno spettacolo da togliere il fiato. Qui la natura si mostra in tutta la sua bellezza.

Qui la foglia è dalla fustella Tropical di Sizzix/Ellison, mentre il timbro usato per gli Hibiscus è Island Escape di Kaiser Craft.

L’ultima foto è stata scattata durante il nostro ultimo viaggio in Oman. Avere intorno a 360° il deserto è stata un’esperienza indescrivibile. Intorno a me il nulla eppure in quel nulla c’era tutto. Difficile descrivere a parole le mie emozioni mentre guardavo un panorama apparentemente sempre uguale dal finestrino.

Per decorare questa foto fustella Ramo #3 di Moda Scrap e timbro Domestic Bliss.

Con questo ho concluso. Spero di avervi fatto sognare, almeno un po’.

A presto

Sara

https://linkdeli.com/widget.js?1525091912704

Lascia un commento

Archiviato in Mini album

LO con titolo grande ‘Lovely Oman’

Ciao mondo creativo,

sono rientrata da poco dall’Oman: un luogo incredibile. Se vi state chiedendo dove sia, vi rispondo immediatamente che si trova nella penisola arabica. L’Oman è un paese ancora poco conosciuto, ma merita essere visitato per la varietà di paesaggi che offre: canyon, deserti, spiaggie bianche, oasi meravigliose, per non parlare del profumo d’incenso che aleggia nell’aria e in tutti i residenti.

Abbiamo scattato tantissime foto durante questo tour, quindi preparatevi perché i miei prossimi progetti saranno tutti dedicati a questo posto straordinario.

Oggi, però, ho raccolto tre foto istantanee scattate in viaggio con la mia Fujifilm Instax in un LO. Partendo da destra una spiaggia lunghissima di sabbia bianca a sud del Paese in cui eravamo solo noi, una cittadina sul mare in cui mi ricordo bene i 41° mentre immortalavo la tipica imbarcazione e infine il 4×4 a noleggio durante la salita ai 2000 metri per vedere il canyon.

Per realizzare il LO ho tagliato da bazzill bianco con la Cameo il titolo OMAN e inserito sotto la bellissima carta pattern di Fresh Studio A Case of the Blahs- Oops a cui ho abbinato bazzill dello stesso azzurro che trovate sempre nello shop.

Le fustelle usate in questo LayOut sono tre:

Retro, TV, Camera & Fab 50s di Sizzix da cui ho preso la macchina fotografica vintage

Tropical di Sizzix/Ellison da cui ho fustellato le palme

Lots of Love di My Favorite Things da cui ho ricavato la & fustellando prima usando gomma crepla bianca per avere spessore e poi bazzill azzurro

Gli adesivi usati sono sempre Domestic Bliss di Simple Stories (sempre perché li uso praticamente in ogni progetto) che ho usato assieme al timbro coordinato. Da questo mi sono creata la striscia gialla che ho inserito in basso a destra.

Un altro timbro usato è Island Escape di Kaiser Craft per il sentiment Good times e le palme.

Per il titolo ho aggiunto una clipboard Lovely che fa parte del set Bohemian Dream di Cocoa Vanilla Studio. Per finire un po’ di garza, filo, qualche paillettes ed un tocco di giallo di Woodland Park – Miscellany di October Afternoon.

Spero che questo breve assaggio dell’Oman vi sia piaciuto.

A presto

Sara


https://linkdeli.com/widget.js?1524143299350

Lascia un commento

Archiviato in Layouts

LO con tre piccole foto in sequenza

Ciao mondo creativo,

oggi vi faccio vedere il mio ultimo LO in cui sono riuscita a raggruppare tutti gli abbellimenti in un unico punto. Gli spazi vuoti spaventano sempre un po’ e per riuscire a bilanciare e rendere armoniosa la pagina, secondo me, è necessario caricare molto in un punto. Le scrapper più inesperte possono chiedere ‘quando mi devo fermare? quanto aggiungere?’

Sfogliando una rivista di arredamento/interior design mi sono imbattuta nella frase di Antonie de Saint-Exupéry che forse scioglie i vostri dubbi

Un designer sa che ha raggiunto la perfezione non quando non c’è più niente da aggiungere, ma quando non c’è più niente da togliere

ed ho subito pensato che un’aforisma simile potesse adattarsi benissimo anche alle creazioni di Scrapbooking. Credo che usando pochi prodotti ‘giusti’ che ben si integrano si possano ottenere risultati soddisfacenti.

Ora vi racconto nello specifico cosa ho usato per il mio LO a partire dallo strato più basso:

Sopra la foto:

Infine ho fustellato XOXO la gomma crepla nera con la fustella Lots of Love di My Favorite Things di cui mi sono innamorata a prima vista e per finire un sentiment dal timbro Album

Per completare ho inserito delle stelle sulla mia carta pattern, che ho usato come sfondo per il mio LO, avvalendomi dello stencil Mini Random Stars e distess Victorian Velvet

Avete seguito il mio elenco dalle foto? Avete riconosciuto tutti gli elementi che ho usato?

Devo solo svelarvi la meravigliosa carta pattern che troverete tra i nuovi arrivi: Be You di Pinkfresh studio. Già è l’unico elemento tra le nuovi collezioni che ho usato, il resto è #oldbutgold

A presto

Sara

https://linkdeli.com/widget.js?1522747088205

4 commenti

Archiviato in Layouts

Canvas ONLY GOOD VIBES

Ciao mondo creativo,

oggi vi faccio vedere come combinare una tela sottile ed una cornice.

Questa tela sottile giaceva da tempo in armadio perché preferisco quelle più spesse. Non mi decidevo mai ad usarla. Quindi ho cercato un modo per dare più volume alla tela. Così ho pensato di incollare al centro una semplice cornice bianca Ikea 13×18 cm.

Ora vi illustro il mio procedimento. Ho steso, con l’aiuto di una spatola, del gesso in modo grossolano sopra la tela. Ho creato così un po’ di spessore e movimento. Una volta asciutto ho lasciato cadere delle gocce di Distress Ink tumbled glass e victorian velvet diluite con acqua. Non fate come me, che mi sono lasciata trasportare e le gocce sono cadute anche sulla tastiera del PC. Le stesse operazioni le ho ripetute sulla cornice per dare maggiore continuità e coerenza all’home decor.

All’interno della cornice non ho inserito una foto come ci si aspetterebbe da un lavoro di scrapbooking, ma una frase motivazionale. Nel momento in cui ho realizzato questo progetto cercavo una frase da appendere e avere sempre sotto gli occhi. Only good vibes, solo pensieri positivi, che mi ricorda un sentiment del set di timbri Notre Histoire di Les Atelier De Karineera proprio la frase che cercavo. Già, inutile preoccuparsi riempiendo la mente di pensieri negativi e poi l’energia positiva attrae sempre positività.

Per inserire la mia frase motivazionale ho ricamato le lettere sulla carta pattern del set Christmas Holidays di Moda Scrap (kit che ho usato in tantissimi progetti diversi). Prima ho stampato la frase su un foglio bianco con la font che più mi piaceva e poi con un ago grosso e pazienza ho bucato la carta pattern.

Ad impreziosire la cornice ho fustellato ed embossato a freddo due piume FEATHER DUO. Infine ho usato la fustella Art-C Stamp & Die Set DIAMONDS, che adoro. Qualche goccia di Nuvo SIMPLY WHITE, un po’ di paillettes e wink of stella per dare luce alle stelle.

Che ne dite, vi ho dato un’idea per una tela? Fatemi sapere cosa ne pensate.

A presto

Sara


https://linkdeli.com/widget.js?1520922380490

6 commenti

Archiviato in Home Decor