Archivi tag: matrimonio

Album per un matrimonio non convenzionale

Ciao a tutti!

Finalmente posso mostrarvi la mia ultima fatica: un album che adoro!!!

album_matrimonio_gm_01

album_matrimonio_gm_02

album_matrimonio_gm_03

Per un matrimonio decisamente non convenzionale, ho realizzato questo album f.to cm.18×18, con pagine interne  cm.15×15 tutte su base kraft.

La copertina è di cartoncino spesso, rivestita con uno scampolo di tendaggio, che ricorda tantissimo nei colori la stola indossata dalla sposa.

album_matrimonio_gm_04

album_matrimonio_gm_05

Un bel cuore di legno shabby raccoglie le iniziali degli sposi, e nelle pagine interne, via libera ai colori!

album_matrimonio_gm_06

album_matrimonio_gm_06a

album_matrimonio_gm_07

album_matrimonio_gm_07a

album_matrimonio_gm_08

album_matrimonio_gm_08a

album_matrimonio_gm_09

album_matrimonio_gm_09a

album_matrimonio_gm_10

album_matrimonio_gm_11

album_matrimonio_gm_11a

album_matrimonio_gm_11b

album_matrimonio_gm_12

album_matrimonio_gm_13

album_matrimonio_gm_13a

album_matrimonio_gm_13b

album_matrimonio_gm_14

album_matrimonio_gm_14a

album_matrimonio_gm_15

album_matrimonio_gm_15a

album_matrimonio_gm_16

album_matrimonio_gm_17

L’album ha riscosso un notevole successo e sono felicissima per questo… sono soddisfazioni ;-).

Alla prossima, ciao ciao

https://static.inlinkz.com/ppr.js

2 commenti

Archiviato in Mini album

Guestbook S & T

Buongiorno a tutti!

Oggi ho il piacere di mostrarvi il guestbook che ho realizzato per il matrimonio di due ragazzi siciliani.

Come base ho utilizzato un classico album color crema, rilegato a filo refe, mentre per le decorazioni ho seguito il tema scelto dagli sposi e il colore predominante della cerimonia: balli latino americani e colore fuxia.

Simona, Scrappando

Ho scelto di utilizzare il fuxia solo per alcuni dettagli, su cui focalizzare l’attenzione (fiori di stoffa e tulle, e nastro di raso), mentre per tutto il resto ho preferito mantenere un tono più soft.

guestbook_02

Il richiamo al tema del ballo latino americano è dato dall’ombra dei due ballerini, realizzata con il tampone grigio dopo aver stampato questa immagine trovata su Google, ritagliata con attenzione e utilizzato il negativo come mascherina.

La piuma, i fili di perle e le lettere glitterate completano il tutto con un tocco frivolo, tipico dei costumi da ballo.

guestbook_03

guestbook_04

guestbook_05

Alla prossima, ciao ciao.

Simona

http://static.inlinkz.com/ppr.js

Lascia un commento

Archiviato in Progetti Vari

Card e busta per un matrimonio

Ciao a tutte!

Oggi vi mostro una card preparata in occasione di un matrimonio, su richiesta con colori neutri. Avevo degli avanzi di fogli di una collezione che io adoro, elegantissima, ovvero la “Lost and found Record it” della My mind’s eye che mi sembrava disegnata per l’occasione. Ad essere sincera trovo sempre difficoltà a “imbastire” le card ma il fatto di sovrappore fantasie di più carte patterned ha fatto si che questa volta il biglietto prendesse vita da solo e in tempi brevissimi, é bastato poi aggiungere un fiore e qualche piccolo abbellimento per completarlo. Ho poi creato una busta abbinata per rendere il tutto più completo.

card e busta per matrimoniocard per matrimonio

Volevo sottolineare, per tutte le ragazze che si stanno avvicinando di recente allo scrapbooking, che le diverse marche producono varie collezioni di carte e abbellimenti abbinati tra loro, il che rende molto più semplice poi preparare il vostro progetto. Infatti, soprattutto per quelle che acquistano online i propri fogli (è più complicato ovviamente percepire sul video le varie tonalità di colore), prendendo carte della stessa collezione sarete sicure di avere fogli facilmente abbinabili tra loro e con la stessa palette di colori. Questo vi toglierà un bel pò di dubbi nello scegliere le carte perchè lo stile sarà ovviamente uniforme tra tutti i fogli.

Quando devo abbinare delle carte patterned (a fantasia) cerco sempre, affinchè il progetto risulti ben equilibrato, di utilizzare dei colori abbastanza simili, tono su tono, alternando poi carte a contrasto per dare un pò di “grinta” al risultato finale (come in questo caso le due carte color kraft abbinate a quella a sfondo scuro).

particolare cardVi lascio con un particolare della busta, realizzata con la envelope punch board per poter lasciare un piccolo spessore necessario a contenere la card.

busta spessorata

particolare bustaInoltre, quando preparo delle card o piccoli progetti, tendo ad utilizzare delle carte con fantasie piuttosto piccole, mentre nei layout o negli album utilizzo fogli sia con motivi più grandi che più piccoli; per esempio per le card si utilizzano spesso  i blocchi di carta da 15×15 cm (o 6×6 inches) che contengono le stesse fantasie delle carte 30x30cm (o 12×12 inches) ma con i motivi in proporzione più piccoli e che meglio si adattano a un formato ridotto (sottolineo che non è certo obbligatorio, io per esempio in questa card ho utilizzato patterned 30×30 cm , facendo solo attenzione a utilizzare fantasie abbastanza piccole).

Spero che queste piccole dritte possano aiutare tutte le ragazze che si stanno avvicinando alla scrap e che spesso mi chiedono come abbinare le  carte e i colori.

Alla prossima

Elisa

Lascia un commento

Archiviato in Cards

Il Tutorial di Marzo: packaging “brick del latte”

Ciao!

Oggi vi mostro un modo per creare delle confezioni con la forma del brick del latte.E’ possibile ottenere questa scatolina in vari modi, con  queste fustelle oppure anche con il semplice utilizzo della taglierina.

Ecco invece il passo passo se volete costruirvi la scatolina con la taglierina:

IMG_0027

Innanzitutto ho cominciato tagliando un cartoncino di dimensioni 27×17 cm e l’ho timbrato qua e là con un inchiostro tono su tono, l’effetto é molto delicato.

schema pieghe e tagli brick del latte

schema pieghe e tagli brick del latte

Seguite questo schema per le pieghe, le linee rosse sono linee di taglio

schema pieghe brick latte

schema pieghe brick latte

Poi se volete, per maggiore precisione, potete tracciare queste pieghe diagonali che “guideranno” il cartoncino durante la chiusura, ma credetemi, semplicemente piegando con le mani il risultato sarà ugualmente perfetto e vi risparmiete un bel po’ di tempo se dovete preparare molte scatole.

foto copia colla

Piegate lungo le linee che avete fatto con la taglierina. Ora applicate la colla secondo lo schema e in un attimo la scatolina apparirà così:

scatola  brick

scatola brick

Mentre le alette della base incollate a due a due una con l’altra saranno così

base scatola brick del latte

base scatola brick del latte

Bene ora si tratta solo di piegare la parte alta del brick…se avete fatto le pieghe con la taglierina la linea sarà già tracciata altrimenti dovrete piegarla a mano.

chiusura parte alta del brick del latte

chiusura parte alta del brick del latte

Ora riempite la vostra scatolina e poi chiudetela, incollandola oppure usando la cucitrice nel seguente modo (io ho usato un nastrino per il decoro ma non é necessario inserirlo)

chiusura scatola brick

chiusura scatola brick

Basterà poi un minimo decoro per coprire la graffetta.

Ed ecco il risultato finale:

IMG_3406

scatoline brick del latte 2

 

 

scatoline brick del latte 3

scatolina brick del latte 4

Spero che vi piacciano, possono andare bene anche come bomboniere vero?

Vi aspettiamo numerose, mandateci i link alle vostre interpretazioni!

Alla prossima

Elisa


19 commenti

Archiviato in Sfide e concorsi

Lo “Today is a perfect day”

Ciao a tutte! Oggi vi propongo un Lo fatto con una collezione di carte freschissima, adatta a queste ultime giornate di inverno in cui si comincia a sentire l'arrivo della primavera. Parlo della collezione "Day dreamer" Dear Lizzy, della marca American Craft.

AC Dear Lizzy - Day Dreamer - Treasure Hunt

AC Dear Lizzy - Day Dreamer - Bike Ride

AC Dear Lizzy - Day Dreamer - Marbles

Io l'ho utilizzata per immortalare un particolare del giorno del nostro matrimonio…entrambi avevamo fatto una scritta sotto alle scarpe, la mia purtroppo non è stata visibile quando ci siamo inginocchiati per via del vestito ma quella di mio marito sì, e in chiesa si sono messi tutti a ridere (tradotto dal friulano "Speriamo bene").

IMG_9904 copia

Inoltre vi volevo parlare anche di un trucchetto che uso di solito durante la preparazione dei LO; a me piace che generalmente abbiano un bordo/contorno ben definito, che sia fatto ripassando il bordo con un pennarello, con una cucitura, o distressando i bordi; oggi ho utilizzato un altro modo, ho fatto un bordo di circa mezzo centimetro utilizzando una carta di un colore contrastante, poi timbrata per personalizzarla; quando devo usare solo una parte di una carta cerco di utilizzare la parte centrale lasciando il perimetro intatto pronto per questa evenienza (in effetti questo utilizzato oggi è "l'avanzo" della pagina fatta in un Lo precedente!!!)

Qui potete vedere il particolare del bordino:

IMG_9909 copia

 

Ed ecco alcuni particolari:

IMG_9901 copia

IMG_9902 copia

Spero vi piaccia e….ricordatevi della nostra sfida, vi vogliamo vedere numeroseeee!!!!

Elisa

 

1 Commento

Archiviato in Layouts