Archivi tag: fiori

Card primaverile

Buongiorno a tutti!!

Per il post di oggi ho pensato di proporvi una card di auguri con tanti fiori… dal sapore decisamente primaverile.

La fascia centrale e la scritta tanti auguri l’ho disegnata e tagliata con la Cameo

Quasi nessun abbellimento (perchè la patterned riempie già da sola) se non dei fiori ritagliati dalla medesima patterned e applicati con il biadesivo spessorato e tre enamel dots

E infine non poteva mancare una busta realizzata ad hoc con la evenlope punch board

decorata con due pezzetti di patterned e qualche fiorelino e chiusa da un twine

Spero il mio progetto vi sia piaciuto 🙂

Alla prossima

Sabina

https://static.inlinkz.com/ppr.js

1 Commento

Archiviato in Cards, Team Creativo

Card sempre pronte

Ciao a tutte!

Oggi vi propongo un’idea facile e veloce, una card che va bene un po’ per tutte le occasioni dai compleanni ai ringraziamenti, felicitazioni etc. È molto rapida da fare perché sfrutta i fiori di due carte patterned della Pebbles Ink (trovate il link alla fine del post), semplicemente ritagliati e incollati con vari spessori. Quando ho visto questa collezione nello shop mi si è subito accesa la lampadina, non sapevo dove le avrei sfruttate ma ero sicura che dei fiorellini così belli avrebbero di sicuro trovato un semplice utilizzo prima o poi.

Card happy birthday

Innanzitutto ho sporcato la base bianca con gli inchiostri a spruzzo di Heidi Swapp, senza spruzzare ma usando la cannuccia dello spruzzino per avere delle belle gocce intense (hanno anche un bellissimo riflesso dorato).

Mentre si asciugavano le gocce ho ritagliato un po’ di fiori e foglie dalle carte patterned e fustellato nel forma glitter/ gommaa crepla glitterata una cornice di polaroid, al cui interno ho inserito un avanzo di carta scrap.

Card Happy birthday

Poi ho semplicemente incollato i miei fiori su vari spessori con lo scotch biadesivo spessorato e la card è fatta (in meno di un quarto d’ora); penso che ne preparerò alcune da tenere pronte per le varie occasioni, tanto basta fare una piccola timbrata cambiando il sentiment per renderla adatta ad ogni occasione.

Alla prossima.

Elisa

1 Commento

Archiviato in Cards, Senza categoria

Flowers!

buongiorno a tutti!!

Per il compleanno di due colleghe ho acquistato dei regali piuttosto voluminosi….

Quando si ha a che fare con pacchi grandi anche le decorazioni più carine svaniscono a causa della dimensione…e così ho provato la fustella Tattered Flowers in formato BIG!

fra10

Fustella Sizzix Tattered Flowers XL

Ho tagliato vari strati e li ho piegati aiutandomi con il retro di un pennello….ho aggiunto un bottoncino e qualche goccia di glossy accent per fare l’effetto rugiada.

fra12

Carte Pebbles

fra09

Le carte della Pebbles mi hanno aiutata, sono super colorate e allegre….e così ho aggiunto una piumetta della Kesi art e una piccola card della collezione….che mi ha fatto comodo per mettere le firme di tutto l’ufficio.

fra11

Sto pensando che questo fiorellone in fommy glitter…..farebbe un figurone, che ne dite? alla prossima proviamo anche così!!

Francesca

 

http://static.inlinkz.com/ppr.js

2 commenti

Archiviato in Packaging, Senza categoria

Art Journal

Ciao Ragazze!

Oggi vi voglio mostrare velocemente come ho creato una pagina di Art Journal.

Per chi non lo conoscesse, l'Art Journal è semplicemente un "libro artistico" sul quale vengono uniti arte, parole, emozioni, sentimenti….o più semplicemente te stessa!

Non è per niente difficile avere un Art Journal e non ci sono nemmeno delle regole da seguire. Basta solo prendere in mano quello che più ci aggrada e lasciare spazio al proprio "io". Senza catene.

L'Art Journaling esiste da tantissimi anni, io mi affido al mio "journal" quando ho bisogno di schiarire le idee, quando ho bisogno di rilassarmi o semplicemente quando ho bisogno di provare nuove tecniche.

Per questa pagina ho strappato delle pagine di un Harmony e con la colla ho attaccato le pagine al mio Journal. Ho passato sopra una mano di Gel Medium — questo serve per rendere la superfice porosa adatta a "ricevere" ogni materiale che andremo ad aggiungere (distress ink, dylusions etc). 

AJ1

Dal foglio di patterned paper (Nell'anteprima dei materiali usati si vede solo la parte grigia a righe, ma sul retro ci sono tanti triangolini colorati!) ho ritagliato forme che sembrassero dei petali.

AJ2

Ho distressato i petali con il vintage photo e il blending tool.

AJ3

Ho inoltre ritagliato dei piccoli rettangoli da un'altra patterned paper che si chiama " PETITS POIS CAROTTES – Beige #Item PPC-13 " (Nell'elenco dei materiali usati non c'e', ma se vi piace scrivete a Patty perchè nel negozio ce l'ha!). Ho distressato anche questi rettangoli, sempre con il vintage photo.

Ho preso il gesso e ne ho passato una mano leggera sulla mia pagina. Questo l'ho fatto per "schiarire" un pò le scritte del libro. Una volta che il gesso è asciugato ho timbrato con l'archival ink delle macchie per creare texture.

È importante usare l'archival ink quando si creano pagine Art Journal/Mixed media perchè quando asciugano sono resistenti all'acqua e ad altri materiali.

Ho poi incollato i rettangoli e poi i petali sulla mia pagina, tagliando ovviamente i pezzi che fuoriuscivano dalla mia pagina.

AJ4

Con il distress marker Black Soot, Crushed Olive, Picked Raspberry e Walnut Stain ho aggiunto un pò di ombre intorno ai ritagli di carta.

AJ5

Ho aggiunto la modeling paste usando gli stencil e quando la modeling paste si è ben asciugata ho usato il dylusions Vibrant Turquoise per creare l'effetto "cielo" – invece con il Dylusions Cherry Pie ho creato qualche macchiolina qua e là.

AJ6

E come ultima cosa è stato aggiungere le parole della mia pagina. E questo è il risultato… cosa ne dite?

  AJ_F1

AJ_F2

AJ_F3

AJ_F4

Spero il risultato vi sia piaciuto, alla prossima!

xoxo Zoey

11 commenti

Archiviato in Art Journaling

Art Journal

Ciao Ragazze!

Oggi vi voglio mostrare velocemente come ho creato una pagina di Art Journal.

Per chi non lo conoscesse, l'Art Journal è semplicemente un "libro artistico" sul quale vengono uniti arte, parole, emozioni, sentimenti….o più semplicemente te stessa!

Non è per niente difficile avere un Art Journal e non ci sono nemmeno delle regole da seguire. Basta solo prendere in mano quello che più ci aggrada e lasciare spazio al proprio "io". Senza catene.

L'Art Journaling esiste da tantissimi anni, io mi affido al mio "journal" quando ho bisogno di schiarire le idee, quando ho bisogno di rilassarmi o semplicemente quando ho bisogno di provare nuove tecniche.

Per questa pagina ho strappato delle pagine di un Harmony e con la colla ho attaccato le pagine al mio Journal. Ho passato sopra una mano di Gel Medium — questo serve per rendere la superfice porosa adatta a "ricevere" ogni materiale che andremo ad aggiungere (distress ink, dylusions etc). 

AJ1

Dal foglio di patterned paper (Nell'anteprima dei materiali usati si vede solo la parte grigia a righe, ma sul retro ci sono tanti triangolini colorati!) ho ritagliato forme che sembrassero dei petali.

AJ2

Ho distressato i petali con il vintage photo e il blending tool.

AJ3

Ho inoltre ritagliato dei piccoli rettangoli da un'altra patterned paper che si chiama " PETITS POIS CAROTTES – Beige #Item PPC-13 " (Nell'elenco dei materiali usati non c'e', ma se vi piace scrivete a Patty perchè nel negozio ce l'ha!). Ho distressato anche questi rettangoli, sempre con il vintage photo.

Ho preso il gesso e ne ho passato una mano leggera sulla mia pagina. Questo l'ho fatto per "schiarire" un pò le scritte del libro. Una volta che il gesso è asciugato ho timbrato con l'archival ink delle macchie per creare texture.

È importante usare l'archival ink quando si creano pagine Art Journal/Mixed media perchè quando asciugano sono resistenti all'acqua e ad altri materiali.

Ho poi incollato i rettangoli e poi i petali sulla mia pagina, tagliando ovviamente i pezzi che fuoriuscivano dalla mia pagina.

AJ4

Con il distress marker Black Soot, Crushed Olive, Picked Raspberry e Walnut Stain ho aggiunto un pò di ombre intorno ai ritagli di carta.

AJ5

Ho aggiunto la modeling paste usando gli stencil e quando la modeling paste si è ben asciugata ho usato il dylusions Vibrant Turquoise per creare l'effetto "cielo" – invece con il Dylusions Cherry Pie ho creato qualche macchiolina qua e là.

AJ6

E come ultima cosa è stato aggiungere le parole della mia pagina. E questo è il risultato… cosa ne dite?

  AJ_F1

AJ_F2

AJ_F3

AJ_F4

Spero il risultato vi sia piaciuto, alla prossima!

xoxo Zoey

Lascia un commento

Archiviato in Progetti Vari, Team Creativo