Archivi del mese: novembre 2018

Renne, sciarpe e polvere di stelle

Scrappando4

Buongiorno a tutti! Avevo promesso che avrei continuato a farvi compagnia (e ad ispirarvi, o almeno lo spero!) con diverse card di Natale…ed eccomi qui!

Protagonista indiscusso di oggi è il set “Holiday Joy”, che contiene timbri e fustelle abbinati disegnati da Tim Holtz per la collezione “Alterations”. Io sono un’estimatrice dei suoi lavori, ma quello stile un po’ vintage, distressato, steampunk…insomma, il suo stile, non lo sento ancora mio.

Per cui ho preso i suoi design e li ho portati nella mia realtà, nel mio mondo creativo.

Scrappando1

Una delle tecniche che ho utilizzato è l’embossing a caldo. Ho scelto del cartoncino kraft e della carta acquerellabile, ho timbrato alberi e fiocchi di neve con del Versamark Ink, ho ricoperto tutto con della polvere trasparente e ho fuso la stessa con l’heat gun.

Nel caso del cartoncino kraft, la polvere si è fusa lasciando su carta una tonalità di marrone più scuro, mentre su bianco l’effetto è praticamente lo stesso, ma più brillante.

Scrappando2

Se per lo sfondo kraft mi sono mantenuta minimal, aggiungendo solo qualche puntino bianco qua e là, sull’altro ho delimitato un rettangolo centrale, mascherando i bordi con dei post-it. A questo punto ho iniziato a sfumare con il blending tool i Distress Ink Peacock Feathers, Salty Ocean e Blueprint Sketch, con movimenti leggeri e circolari.

La polvere da embossing resiste a acquerelli e Distress, senza contare che tutto il colore depositato sulle aree embossate si può facilmente rimuovere con un panno asciutto.

Scrappando3

Infine ho embossato i sentiment di Moda Scrap con della polvere bianca su cartoncino rosso ed ho timbrato le renne: una con del semplice inchiostro beige, l’altra embossata su del cartoncino kraft. Ho aggiunto del twine al collo, come se si trattasse di una sciarpa, e ho assemblato il tutto.

Scrappando7

Scrappando8

Devo dire che la versione che preferisco è quella kraft: mi piace lo stile nordico, lo trovo caldo ed elegante soprattutto abbinato alle feste. Al contempo mi piace aggiungere colore e comporre paesaggi innevati, per cui anche l’altra versione non mi dispiace per nulla!

Scrappando6

Scrappando5

Trovo che l’embossing permetta, con una certa facilità, di dare qualcosa in più alla card.

Lo dico sempre, anche dopo anni: sembra una magia – soprattutto a Natale!


Lascia un commento

Archiviato in Cards, Senza categoria

Taglia e cuci

Ciao amici di Scrappando, sono Giorgia e oggi vi faccio compagnia qui sul blog.

Se avete seguito i miei post, avrete capito che ho una “piccolissima” ossessione per le carte pattern e cerco sempre nuovi modi per utilizzarle negli sfondi dei miei layout.

Non so se vi ricordate lo sfondo patchwork, quello a striscioline, quello con i triangoli e quello con i tondini… bene, oggi vi voglio invece proporre una sfondo realizzato con tanti pezzettini di pattern disposti a creare tante cornici concentriche.

Il titolo del post, taglia e cuci, rimanda al fatto che è un lavoro abbastanza lungo di ritaglio dei diversi rettangolini e di cucitura a macchina di ogni cornicetta – se non avete la macchina da cucire potete omettere questo passaggio, il risultato sarà comunque altrettanto bello!

Per realizzare questo sfondo ho tirato fuori dallo scatolone di carte avanzate da altri progetti tantissime pattern diversisissime tra loro per colori e fantasie – non preoccupatevi che siano abbinate tra loro, in questo caso l’effetto finale è volutamente caotico e coloratissimo! – e ho ritagliato rettangoli di diverso spessore e lunghezza: le cornici concentriche sono di spessori alternati tra loro, sono partita dall’esterno incollando tutti i rettangolini di circa 1 cm di spessore a formare la prima cornice e poi i rettangolini di circa mezzo cm di spessore per creare la seconda cornice. Poi ho ripetuto da capo: cornicetta da un cm, cornicetta da 0,5 cm e così via, fino a riempire tutto il Bazzill bianco – in realtà dove ho poi posizionato la foto non ho messo le patterned per non sprecarle!

Poi, via di cuciture!

Questo è il risultato finale:

Ho stampato la foto in bianco e nero per farla risaltare dallo sfondo – l’ho mattata con un po’ di vellum e ho aggiunto sotto una cornicetta chipboard.

Come abbellimenti ho usato stickers, tag e… la vedete la scrittina “here & now”? In pratica è il nome della collezione di una delle carte che ho usato, l’ho ritagliata dalla strisciolina in fondo alla carta che fa vedere appunto la fantasia della carta e dove c’è scritta la collezione (non la buttate vero?!). Ho anche creato un abbellimento con il bellissimo timbro foglia preso da questa plancia.

Per il titolo ho usato le  chipboard Cocoa Vanilla : ho volutamente lasciato il dentro delle lettere perchè mi piaceva di più così! Le ho lasciate al naturale, bianche, ma queste chipboard possono essere colorate con gli Oxide (come ha fatto Sadia in questo LO) e ci potete timbrare sopra, come ha fatto Sara in questo progetto.

Questi sono i prodotti che ho usato:

Spero vi divertirete anche voi con le carte patterned!

Questo è il mio ultimo post per il DT, purtroppo non potrò essere con voi a Dicembre perchè sta per nascere la mia Isabella e avrò bisogno di un po’ di tempo per adattarmi a questa nuova vita da mamma.

Colgo l’occasione per farvi i miei migliori auguri di serene feste anche se molto in anticipo 🙂

Colgo anche l’occasione per ringraziare Patty per avermi permesso di far parte della bellissima famiglia di Scrappando per più di un anno, per me è stato veramente un sogno realizzato!

Ciao

Giorgia

 

1 Commento

Archiviato in Layouts, Tutorial

Gradite un tea?

20181124_093649

Buongiorno amiche!!! bentrovate!

Dicembre è alle porte ormai, e per me dicembre è da sempre il mese delle coccole, delle commissioni veloci in centro nei ritagli di tempo, del calore della casa e dei tea con le amiche davanti al caminetto acceso e con qualche biscottino delizioso…dei pensierini pensati e realizzati con amore! e allora ecco un’idea semplicissima per un dolce pensierino o per un tea in compagnia.

20181124_093612

ho realizzato questi mini tea bag holder con del bazzil craft e due fogli di carta pattern… poi decorato con nastrini campanellini ecc, sono semplicissimi da fare, sotto vi ho messo il template.

qui lo vedete aperto, con le bustine all’interno, ne ho riempito uno di tea twining, misti, ed uno con il Christmas tea della Yogi… che guardate fa un profumo delizioso, basta preparane una tazza ed è subito Natale credetemi! =)

20181124_093004

ovviamente poi non poteva certo mancare un assaggino di dolce… sennò che coccola è???? ho preso dei biscottini, e li ho imbustati, chiusi con un nastrino rosso, la tagghina dei timbri hero arts, due campanelli ed il gioco è fatto… che ne dite?

allora qui sotto ecco il template con le misure:

teabagtuto

Ho tagliato la copertina in bazzil color craft, mentre gli interni sono tagliati e fatti direttamente con la carta pattern. Una volta tagliati e cordonati secondo le misure indicate, incollare i due interni ripiegando la linguetta esterna all’interno, per creare le tasche. Prima di assemblarli, punchare il semicerchio che agevolerà la presa delle bustine, io ho usato un punch tondo da 1″, e per lo smerlo dorato lo stesso cerchio da 1 e uno smerlato da 1,5″. A questo punto procedere con l’assemblaggio, le tasche andranno poi incollate centrandole nel dorsino della copertina, e decorare a piacere. Facilissimo no? =)

20181124_093403

e per oggi è tutto credo… per qualsiasi dubbio o se non sono stata chiara chiedetemi! =) cercherò di aiutarvi!! =)

adesso vi auguro un buonissimo weekend e torno alle mie faccende… sono in ritardissimo con la creazione del calendario dell’avvento per le mie stelline devo darmi una mossa… comunque nel frattempo vi offro virtualmente un tea! =)

20181124_093644

xoxo Sadia

Lascia un commento

Archiviato in Senza categoria

Card autunno – inverno

Ciao a tutti!

Sono Monica e oggi, se lo vorrete, vi terrò compagnia io .

Era da un po’ che avevo in mente di creare quattro card,  rivisitazioni scrappose delle quattro stagioni, in giro ci sono quadri bellissimi, ma nel nostro piccoli credo si possano fare creazioni notevoli.

Visto il periodo ho iniziato con l’autunno e l’inverno, che in realtà sono poi le mie stagioni preferite, dell’autunno adoro in particolare i colori caldi della natura, i profumi, lo scricchiolio delle foglie sotto ai piedi…sensazioni stupende, chiudete gli occhi e affondate nei colori, nei suoni…sentite il profumo delle caldarroste? Che bontà!!!

Bene, adesso aprite gli occhi (non li avevate chiusi davvero, vero?!) e guardate la mia versione dell’autunno.

card autunno

Per lo sfondo ho usato i distress ink, miscelando su un piccolo pezzo di acetato i colori. Sono partita con un giallo, poi ho fatto asciugare bene, ho rifatto la stessa cosa con arancione, rosso e marrone, fino ad ottenere la base che volevo usare per la mia card, è tutto assolutamente soggettivo, Se proverete, vedrete quanti sfondi meravigliosi e diversi creerete! La zucca e la ghianda più grande le ho colorate sempre coi distress, mentre le foglioline le ho ricavate da una carta fantasia insieme alla ghianda piccola, le altre le ho punchate.

card autunno dettaglio zucca

Passiamo alla card invernale, premetto che questi sono i miei colori preferiti in assoluto, tutte le tonalità dell’azzurro, del blu, sono colori che mi rilassano, mi scaldano il cuore, nonostante siano definiti colori freddi (pazienza, me ne farò una ragione!).

card invernale

Stesso procedimento della prima card, per lo sfondo sono partita da una base più chiara per poi intensificare il colore, ad ogni passata ho asciugato bene con l’embosser, fino ad ottenere questo effetto. Ho poi timbrato con il versamark dei fiocchi di neve, che successivamente ho embossato con una polvere bianca. Per il cervo e il n. 25 ho utilizzato le intramontabili Magnetic Die Movers & Shapers di Tim Holtz “Mini Reindeer &25”, sono super versatili, quindi se ancora non le possedete correte ai ripari!

card invernale dettaglio

Ve lo dicevo che sono stupende, no?! In pratica vi fanno la card da sole!

E adesso per la collezione autunno inverno…sfilano loro!

card autunno_inverno

Un abbraccio

Monica

Lascia un commento

Archiviato in Cards, Team Creativo

Il mio fuori porta invernale

Non so voi, ma a me viene male ad usare la carta patterned!

Si lo so che sto scrivendo su un blog che si chiama Carta e Ricordi ma davvero a me vien male.

Io la compro, eh. Sia chiaro. La compro. Ma poi non la uso. Ho di fondo paura di rovinarla. Del resto.. è tanto bella…

Questa volta però ci ho provato e l’idea mi è venuta dopo una chiacchierata con Stefania Gentilini proprio nel negozio di Scrappando una domenica pomeriggio. Lei mi diceva che ci sono carte che sembrano nate apposta per farle diventare home decor.

Ora. Secondo me devi avere occhio e gusto anche in questo, ma si sa… alla Ste basta un avanzo di nastro per creare meraviglie.

Io no e quindi, affascinata dal potermi creare un home decor da sola con della carta bellissima, ho voluto vincere facile e ho usato la bellissima collezione della Simple Stories invernale dello scorso anno. Eh si, le cose belle mica passano di moda. Per niente proprio.

Così mi sono armata di coraggio e ho messo la mia mamma a fustellare le cornici con la fustella di Moda Scrap. Giuro che poi le ho assemblate io e che nessun parente è stato sfruttato.

Le cornici sono state fustellate su carta Bazzill nei colori che rappresentano il mio porto sicuro e poi ho creato il fondo usando le journaling cards.

Avevo poi degli stickers avanzati sempre della Simple Stories e ho così decorato il tutto.

Il risultato mi piace molto anche perché rappresenta alla fine esattamente quello che è per me il periodo delle feste invernali. Io lo passo a casa in pigiama con la mia famiglia a mangiare cose buone e a pensare solo a cose belle.

Alla fine il risultato ‘mi appartiene’ al punto tale che sarà il fuori porta della mia casetta per tutto il periodo invernale.. quindi già da oggi perché non so da voi, ma qui promette neve a breve.

Grazie per essere passati di qua

A presto

Mir

4 commenti

Archiviato in Senza categoria