Watercolor Cards

Ciao a tutte e buon anno!

Oggi vi mostro come ho creato due card usando i distress ink come acquarelli. Queste sono card chiamate “one layer card” visto che non hanno layers.

La prima cosa che ho fatto, e’ stato fissare la mia base al Kraft sheet. Ho usato del normale washi tape poi ho stampato l’immagine usando l’Archival Ink. E’ importantissimo usare un inchiostro che sia resistente all’acqua altrimenti quando poi andremo ad aggiungere i distress ink l’immagine potrebbe sbiadire.

Come Palette ho usato Mermaid Lagoon, Peacock Feather, Cracked Pistachio, Wilted Violet .

1

Ho usato il kraft sheet come palette e ho usato un pennello con serbatoio d’acqua per aggiungere i distress al foglio.

Non serve che abbiate per forza un pennarello con serbatoio d’acqua, basta semplicemente che usiate un pennellino sottile e usiate dell’acqua per far reagire i distress ink.

2

Ho poi preso un altro pezzo di Bazzil e ho ripetuto lo stesso procedimento usando un altro timbro.

3

Ho usato la stessa palette di colori e ho colorato allo stesso modo.

4

Poi ho deciso di aggiungere un altra piuma, ma oramai avevo gia’ colorato la prima, quindi un trucco per poter aggiungere un qualcosa a qualcosa gia’ timbrato, e’ quello di creare una maschera.

Nelle foto sotto vedete che prima ho timbrato su un foglio post it – non importa che l’immagine sia precisa e perfetta, l’importante che riusciate a ritagliare la parte che dovrete poi mascherare. Nella seconda foto vedete anche che non serve ritagliare tutta l’intera immagine… io sono molto pigra! Quindi tagliate giusto la parte che volete coprire e poi timbrate l’altra piuma.

5

Dopo quello che ho fatto e’ fatto continuare a colorare anche l’altra piuma e cucire i bordi di entrambe le card.

6

8

E queste sono entrambe le card

9

 

Stay happy stay creative…till next time!

Ciao Zoey

 

 

http://static.inlinkz.com/ppr.js

9 commenti

Archiviato in Cards

9 risposte a “Watercolor Cards

  1. Cristina

    Bellissimo!!!! 🙂 posso chiederti come hai fatto la colorazione nello specifico? Prima aggiungi un distress un colore alla volta e aggiungi l acqua o fai tutti i colori insieme?
    Grazie mille!!

    Mi piace

    • ciao Cristina.
      Ho “spalmato” i distress ink sul kraft sheet e poi con il pennarello con serbatoio d’acqua ho preso un colore alla volta e colorato. Senza lasciare asciugare così i distress si sono ben mischiati insieme.
      Nella prima piuma però ho aggiunto anche il giallo. Prima di aggiungere il giallo ho fatto asciugare bene il foglio per non creare l’effetto marrone.

      Se hai ancora dubbi chiedi pure!! Ciao ciao zoey

      Mi piace

  2. Cristina

    Grazie mille sei stata chiarissima ! Un bacione! :-*

    Mi piace

  3. la tecnica del masking mi attira un sacco ma non ho mai provato..ho sempre paura di fare pastrocchi 😦

    Mi piace

  4. Sono meravigliose… una me la regali. ciao
    🙂

    Mi piace

  5. preferisco quella di sinistra. ciao

    Mi piace

Lascia un commento / Leave a comment

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...