Una tecnica per utilizzare il foil dorato con i nostri amati timbri

Ciao a tutti!

Da un po’ di tempo quasi tutte le marche Scrap producono delle meravigliose collezioni in cui l’oro la fa da padrone. Io adoro questo genere ed infatti per questo progetto ho utilizzato le carte della collezione “I Am” della Simple Stories. A volte però mi piacerebbe poter sfruttare i miei amati timbri mantenendo l’effetto dorato e sappiamo bene che per quanto l’embossing dia un bel l’effetto il risultato non è proprio completamente metallico.

Dopo un po’ di prove vi mostro come sono arrivata ad ottenere il risultato desiderato. Ho cominciato cospargendo la tag con questa polvere della EK (la trovate nella lista alla fine del post) ; questo attrezzo permette di ottenere delle timbrate embossate molto più definite perché i granelli di polvere aderiranno solo al vostro inchiostro e non alla carta.

 Ho cominciato timbrando con il versamark la carta.


Poi ho cosparso la mia timbrata di polvere da embossing dorata e ho scaldato il tutto con l’embosser


A questo proposito devo dire che non è necessaria la polvere dorata, potete usare anche una polvere clear o la embossing sticky powder, tenete solo presente che polveri con grane diverse daranno dei risultati differenti, bisogna solo provare!

In seguito ho preso un pezzetto di foil dorato (il mio è della Stamperia ma se ne trovano in commercio di molte marche) e l’ho posizionato sulla mia timbrata, ho messo il tutto dentro a un foglio di carta da block notes e l’ho fatto passare nella laminatrice alla temperatura più bassa, per due volte per sicurezza. E chi immaginava che la laminatrice di mio marito potesse essere così interessante?



A questo punto non resta che togliere il foglietto dorato per vedere il risultato finale.


Vedete che luminosità? Effettivamente alcune parti di foil possono rimanere sulla carta con questa tecnica ma basterà passarle delicatamente con un punteruolo o una punta di forbice perché si stacchino, anche grazie all’effetto della polvere utilizzata all’inizio (sottolineo che la timbrata era perfetta senza alcun puntino di polvere da embossing in eccesso)


E questo è il risultato finale


Allora vi piace questa tecnica? Spero di si, e immagino che se cercate bene in casa, in ufficio o da qualche amica riuscirete a trovare una laminatrice da spolverare!!!penso che la mia non sarà mai così calda come in questo periodo!!!

Ho inserito questa card nell’albumino della gravidanza che sto realizzando in un raccoglitore della Simple Stories meraviglioso (infatti al suo interno contiene già dei page protettors, dei divisori in cartone e dei fogli colorati). Vi lascio una breve carrellata di immagini.

project life amazing life

project life amazing life 2

project life amazing life 3E un ultimo primo piano alla nostra card con il foil…

card con il foilSpero di esservi stata d’ispirazione in queste giornate afose.

Alla prossima

Elisa

1 Commento

Archiviato in Project Life

Una risposta a “Una tecnica per utilizzare il foil dorato con i nostri amati timbri

  1. Salve! sono una collezionista di francobolli e timbri di tutte le epoche e fogge. Molto interessante il tuo tutorial, ho imparato qualcosa di nuovo!
    Spero che, in questi tempi in cui la realtà sembra essere solo quella di internet ci siano sempre più persone come te che portano avanti questa passione e realizzino oggetti fuori dal comune come questi!

    Mi piace

Lascia un commento / Leave a comment

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...