Fotografare il Natale

C’e’ una cosa che devo ammettere: per me e’ molto piu’ facile fotografare la vita di tutti giorni, le festivita’ mi mettono in crisi 🙂
Probabilmente e’ colpa delle aspettative, della voglia di fare foto memorabili, delle mille cose da fare, insomma spesso le mie foto natalizie non sono un granche’ 😛
Anno dopo anno pero’ sto migliorando, un po’ anche perche’ ho iniziato ad arrivarci preparata e oggi vi parlero’ delle cose che ho imparato in questi anni 🙂

Primo consiglio: scattate tanto!
Ok, e’ valido sempre, almeno finche’ non si ha una certa confidenza con la macchina fotografica, ma diventa ancora piu’ importante quando ci sono in ballo momenti che proprio non volete perdere, come per esempio il primo Natale del vostro bimbo, o il primo Natale nella nuova casetta…
Se fate 10 foto invece che una la speranza che ci sia uno scatto che vi piace aumenta ;PPP

Secondo consiglio: studiate il bilanciamento del bianco della vostra macchina.
La maggior parte delle foto natalizie viene scattata in interni, spesso con luce artificiale, e se sapete come cambiare il bilanciamento del bianco potrete evitare tutte quelle fastidiose dominanti di colore che possono rovinare anche la foto piu’ bella ( od evitare di passare ore a correggere i colori con i programmi di fotoritocco!)
Il bilanciamento del bianco e’ indicato con WB e sia nelle reflex che nelle compatte ha delle modalita’ predefinite che sono indicativamente auto (quella di default), luce diurna,  incandescenza, fluorescenza, nuvoloso, manuale e sono indicate con iconine abbastanza autoesplicative.
All’interno provate incandescenza o fluorescenza, a seconda del tipo di lampadine che avete e vedrete gia’ una bella differenza:

IMG_7144_1

La prima foto di Babbo Natale e’ fatta su cartoncino bianco, sotto una lampadina ad incandescenza con il bilanciamento del bianco automatico, la seconda con il bilanciamento su incandescenza 🙂

Se avete una compatta e poca voglia o tempo di smanettare con le impostazioni ricordate che ci sono modi predefiniti che possono fare il lavoro per voi, come per esempio “interno” o “ritratto”.
Se usate una reflex base o media trovate lo stesso i modi predefiniti ma usarli e’ un vero spreco :PP

Terzo consiglio: evitate il flash piu’ che potete.
Ovviamente questo consiglio e’ da prendere con le pinze: ci sono  state occasioni in cui ho continuato a fotografare senza flash per ritrovarmi poi a fine giornata con una marea di foto mosse ed inservibili! Se non se ne puo’ fare a meno ben venga il flash, ma in ogni occasione in cui e’ possibile spegnerlo fatelo.
Per esempio questo e’ il nostro albero, fotografato prima con il flash e poi senza:

IMG_7116_1

E la stessa foto fatta con la compattina di Sofia: la versione senza flash e’ molto rumorosa ma nel complesso decisamente piu’ d’effetto di  quella con il flash:

IMG_0721_1

In caso di foto senza flash un cavalletto aiuta molto; nell’esempio sopra le foto con la reflex sono state scattate con il cavalletto, quelle con la compatta invece a mano libera.
Usando il cavalletto potrete tenere gli ISO bassi, diminuendo decisamente il problema del rumore; la foto con la reflex e’ stata scattata a 200 ISO e quella con la compatta a 800 ISO.
In mancanza del cavalletto potete anche appoggiare la macchina su un tavolo o una sedia
Per fotografare l’albero un altro suggerimento e’ di programmare le
lucine in modo che siano tutte accese fisse, in modo da avere la
migliore illuminazione e non beccare qualche lato spento, come ehmm, la
mia foto :DD e spegnere tutte le altre luci nella stanza, e' consentita
al massimo una piccola lucina diffusa 😉

Quarto consiglio: giochiamo con le sfocature 😉
Le luci natalizie si prestano molto per ottenere l’effetto sfocato (o il bokeh, per usare un termine abbastanza di moda oggi, se volete approfondire vi consiglio un giretto su flickr :)), facile da ottenere con una reflex e la massima apertura del vostro obiettivo (quindi l’f-stop piu’ piccolo a vostra disposizione, quello dell’obiettivo in dotazione in genere e’ 5.6) ma fattibile anche con le compatte.

IMG_7118_1

Questo e’ il mio alberello di carta fotografato con l’albero sullo sfondo, ma possiamo fotografare allo stesso modo gli ornamenti natalizi, le card, i biscotti… Se avete bimbi pazienti potrebbero venir fuori splendidi ritratti, io non ci sono riuscita 😀

Oppure possiamo sfocare solo per il gusto di farlo, senza altro soggetto 😀

IMG_2055_500

Con la compatta invece ho fotografato usando la funzione macro e il flash disattivato, senza altri accorgimenti particolari e questo e’ il risultato:

IMG_0721_2

Quinto: i dettagli
Il periodo natalizio e’ sempre denso di impegni e alla fine si rischia di correre troppo e di perdersi qualcosa di importante. Con la fotografia possiamo cercare di concentrarci su piccoli dettagli per cogliere lo spirito del Natale cercando di lasciar fuori la confusione.
Le attivita’ fatte con la famiglia, i ninnoli dell’albero, i biscotti,  le decorazioni, i disegni dei bambini, le lettere a Babbo Natale di grandi e piccoli, un dono che ci sta particolarmente a cuore, a volte il minimalismo vince e racconta di piu’ 😀

Molte saranno foto “normalissime” come quella qui sotto di Sofia con il naso nello scatolone delle palline, ma sono le foto che meglio racconteranno il nostro Natale 🙂

Dettagli1

Dettagli2

E per finire: i gruppi.
Questo e’ un argomento su cui non sono molto ferrata: noi abbiamo i parenti lontani e quindi passiamo le feste in pochi intimi, non abbiamo occasione di fare molte foto di gruppo 🙂
Spesso pero’ durante le festivita’ capita di essere in compagnia e non e’ facile fotografare tante persone in un luogo chiuso.
Uno dei suggerimenti piu’ carini che avevo trovato l’anno scorso su qualche sito americano e’ quello di organizzare una specie di “cabina fotografica” come quelle delle fototessere
Basta un angolino ben illuminato, uno sfondo adatto dietro (io per le foto con sfondo uso i plaid colorati IKEA e vengono benissimo, ma se avete una bella parete va altrettanto bene!) e una macchinetta con l’autoscatto, magari montata su un cavalletto.
Le persone possono andare a farsi foto in qualsiasi momento e a fine serata avrete una bella sequenza di foto 😀
Se non volete rischiare la vostra macchina fotografica 4/5  macchinette usa e getta messe a disposizione fanno un uguale servizio
Diciamo che in questo caso la riuscita potrebbe essere migliore se gli invitati non sono solo i nonni o gli zii anziani ma chissa’, anche loro potrebbero sorprenderci 😀

Un altro trucchetto per fare foto naturali a diverse persone, soprattutto se non si sentono particolarmente a loro agio ‘in posa” e’ scattare senza portare la macchina fotografica ad altezza occhi. Tenete la macchina all’altezza del busto e scattate senza farvi notare, farete foto splendide a persone che altrimenti avrebbero un sorrisetto tirato (e io sono una di quelle! :D)

Se ce n’e’ la possibilita’ mettetevi in una posizione piu’ alta rispetto al gruppo da fotografare, su una scala, un balconcino, un tavolo :PPP Facendo cosi’ avrete una visione di insieme piu’ ampia e particolare.

Un’ultima cosa,  molto importante: cercate di esserci anche voi, con l’autoscatto o affidando la macchina al piu’ tecnologico dei vostri amici o familiari ma cercate di comparire in qualche foto 😀

E a proposito della fotografia natalizia vorrei lanciare una
piccolissima sfida: tra chi nei commenti inserira' il link ad una sua
foto natalizia, una qualunque a libera interpretazione, estrarro' due
nomi che riceveranno un pacchettino di abbellimenti handmade a tema
fotografico 🙂

Scadenza il giorno del mio prossimo post sul blog, il 26 dicembre 😀

E con questo vi auguro di trascorrere dei sereni e felici giorni di festa

Un bacione

Tiz 🙂

16 commenti

Archiviato in Progetti Vari

16 risposte a “Fotografare il Natale

  1. Tiz….TI ADOROOOOOOOOOOOOOOO non avevo mai fatto una sola cosa di quelle che hai segnalato…ISO: sparati a 1600 !!!!!!!!!! che vuoi..al buio..in casa….mi sembrava logico LOL GRAZIE GRAZIE GRAZIE
    mommi

    Mi piace

  2. wow proverò ogni tuo singolo consiglio!!! Grazieeeeeeeeeeeee, splendido post!!!
    Anzi, vado subito a provare! 😉

    Mi piace

  3. Che bellissimo articolo! grazie

    Mi piace

  4. Grazie dei splendidi e utili consigli!!!un bacio Laura

    Mi piace

  5. Grazie Tiz, articolo bellissimo e consigli utilissimi

    Mi piace

  6. Fiore

    Trovo i tuoi post stupendi… estremamente utili e interessanti.. grazie!!!!
    Che le foto sono stupende è sottointeso 🙂
    baciotti
    fiorella

    Mi piace

  7. frency

    I tuoi post sono veramente utilissimi….però mi portano in una brutta realtà….quanto sono ignorante in materia!!!
    Cmq sto sperimentando tutti i tuoi consigli!
    grazie…
    frency

    Mi piace

  8. sei davvero preziosa! io sto cercando di mettere in pratica i tuoi consigli, con quello dei “terzi” mi sono esercitata grazie ad uno splendido tramonto… certo, ne devo fare di pratica prima di avere uno scatto bello come i tuoi, ma per ora posso dire che iniziano a piacermi!

    Mi piace

  9. Sara

    Mamma mia Tiz…sei davvero una fonte di sapienzaaaaaaa!!!
    Wowwww!!! gRazie mille!!!
    baciiiiii

    Mi piace

  10. federet

    utilisssimoooooooooooo tutto quello che hai scritto, e…bellisssssimo tutto quello che ci hai mostrato!!!
    Grazieeeeeeee
    Fede

    Mi piace

  11. tiz

    Grazie a tutte 😀
    Su su, linkate qualche foto, io sto preparando le cosine da mandare 😀

    Mi piace

  12. grazie 1000 dei preziosissimi consigli! cerco una foto, la pubblico sul blog e poi ti avviso.
    grazie

    Mi piace

  13. con questa scusa, ho finalmente tolto un po’ di polvere dal blog…
    http://ciacchina.blogspot.com/2009/12/arriva-il-natale.html
    buone feste anche a te!

    Mi piace

  14. Ciao! Ho letto e riletto questo post..ma quanti bei consigli! Volevo ringraziarti tantissimo! E mi hai dato anche lo spunto per aggiornare il blog http://mondolili.blogspot.com/2009/12/finalmente-natale-e-finalmente-neve.html
    Buone feste
    Ciao lidia

    Mi piace

  15. Giorgia

    ohh…no mi sembra vero, ma qualche scatto sono riuscita a farlo pure io…. http://gioysworld.wordpress.com/2009/12/21/voglia-di-reflex/ …come si fa a non provare, vedendo le meraviglie di foto ti tiz?? =) grazie ancora per i preziosi consigli!! =)

    Mi piace

Lascia un commento / Leave a comment

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...