Giocando con gli acetati

Gli acetati sono sempre stati una mia grande passione: sono divertenti da usare, stanno bene con tutto e  un piccolo ritaglio puo' completare una pagina; questa volta ho provato ad usarli in maniera un po' diversa e vi faccio vedere cosa e' venuto fuori 🙂

Per prima cosa un LO: volevo utilizzare l'acetato per dare l'impressione di bolle di sapone, un po' tridimensionale, ma "stropicciandolo" come la carta ho ottenuto solo fastidiose righine bianche sulla superficie e cosi' ho provato a bruciacchiarlo 🙂

Con un punch tondo ho tagliato un po' di dischetti da diversi fogli di acetato Color Conspirancy
Tenendo i dischetti con una pinzetta ho passato velocemente la fiamma di un accendino sui bordi, cosi i cerchi hanno preso un look quasi vetrificato e si sono leggermente deformati, perfetti per quello che volevo fare. Li ho incollati sul cartoncino con i glue dots, dando l'impressione di una bolla nella bolla e ho completato con le perle trasparenti

IMG_7237_small

IMG_7255_small

Ho completato il LO con le carte Color Conspirancy e l'alfabeto Toga

Un altro progetto semplicissimo con gli acetati: un notes fotografico.

Io uso decine di taccuini e li tengo sparsi dappertutto, alcuni li compro ma molto spesso me li faccio in casa e ultimamente ho una predilezione per i notes fotografici. Tenendoli in borsetta pero' ho notato che le fotografie tendono a graffiarsi e a rovinarsi ed ecco che torna di nuovo in aiuto l'acetato 🙂

Basta aggiungere un pezzetto di trasparenza sulla foto ed ecco che la copertina diventa piu' particolare e la foto e' protetta da graffi e piegature! In questo caso io ho usato la bind-it-all per rilegare il tutto ma ogni rilegatura va bene, piccoli taccuini rilegati a farfalla con l'acetato  sia davanti che dietro  possono essere semplici e veloci regalini di effetto 🙂

IMG_7288_700 

IMG_7289_700 

IMG_7292_700

E l'ultima cosa per oggi e' il progettino piu' semplice e immediato del mondo, ma puo' tornare utile in piu' occasioni: un segna-bicchiere personalizzato 🙂

Sempre dagli acetati Color Conspirancy ho ritagliato dei cerchi con il punch tondo azzurro di Marvy Uchida (ma va benissimo anche tagliare a mano cerchi di circa 5 cm), ho bucato nel centro e tagliato una guida per infilare l'anello cosi' ottenuto sul gambo dei calici, attaccato il nome scritto con la Dymo e in 3 minuti finito il lavoro 🙂 Vi faccio vedere una versione romantica "you & me" ma ne ho preparati tanti per una festa e il risultato, anche sui calici di plastica, era davvero colorato e carino ed e' piaciuto molto. Si possono usare anche come segnaposto e da un singolo foglio di acetato se ne tagliano 25 😉

IMG_7133_700

IMG_7279_bis

Per oggi mi fermo qui, un bacione!

Tiz

6 commenti

Archiviato in Layouts

6 risposte a “Giocando con gli acetati

  1. Paola

    Idee strepitose!!! Bellissimo il layout!

    Mi piace

  2. Bellissime tutte e tre le idee!!! ^_^

    Mi piace

  3. SARA

    Mitica TIZ!!!!
    BACIO

    Mi piace

  4. Tiz idee originalissime!!!!!!! La pagina con l’acetato sbruciacchiato è super.

    Mi piace

  5. tutto bello, ma il LO….nella sua semplicità è strepitoso!

    Mi piace

  6. paolap

    bellissimo tutto.

    Mi piace

Lascia un commento / Leave a comment

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...